© COPYRIGHT 2016. MAGMA

Archive

02.11.18 - MAGMA – Bell Towers djset (Public Possession / NTS Radio)

44346252_1702785249847803_2456534505184296960_n

Tutto è partito così, come una provocazione:
<< E se vi portassimo al mare d'inverno?>>

Il mare d’inverno è un quadro malinconico dove le onde si riversano sul lungo e desolato bagnasciuga. Gusci di conchiglie esauste, fino a sfiorare la grande barriera, quella Duna artificiale che fa da guardia agli stabilimenti balneari dove tutto è accatastato e fermo.
È qui che nasce e prenderà vita una nuova avventura!

Sabato 10 Novembre si parte con la prima festa al bagno BICIO PAPAO di Milano Marittima.
Siamo orgogliosi di potervi annunciare il primo ospite:
Bell Towers, dj Australiano di fama internazionale con base a Berlino.
Con lui il maestro pesarese Francesco Rossini.

• • •

BELL TOWERS (Public Possession, NTS Radio)
Nato a Melbourne, ormai radicato da diversi anni in Europa, inizia da giovanissimo la sua attività musicale.
Dj da circa dieci anni, debutta come producer nel 2011 con “Private Time Dub” uscito su Canyons per poi approdare su Hole In The Sky, su Internasjonal di Prins Thomas, su Rüf Kutz di Ruf Dug e diventando così uno degli artisti di punta della celebre Public Possession, etichetta seguita dai più raffinati ascoltatori di house music, dove Rohan rilascia molti dischi e collaborazioni.
Il suo bagaglio musicale è pazzesco, lo si evince dalle sue apparizioni in Boiler Room e nei suoi set per Dekmantel. Ormai da tempo Bell presenta un suo Show mensile sulla celebre NTS Radio, proponendo set eclettici di straordinaria ricercatezza. In programma date al Robert Johnson, al Berghain e tour in Asia e Australia.

• • •
Info:
BICIO PAPAO – Viale Spalato, 267 – Milano Marittima
info@magma.zone

07.10.17 - LE PESCHERIE DELLA ROCCA di Lugo, la venue del LUGO VINTAGE OFF – night party

Sabato 14 ottobre MAGMA curerà un party intitolato “LUGO VINTAGE OFF – night party” alle PESCHERIE DELLA ROCCA di Lugo.
E’ proprio di questo bellissimo luogo che vi vogliamo parlare, uno spazio della storica Rocca di Lugo che affaccia sul parcheggio di Piazza Giuseppe Garibaldi, e nel quale si esibiranno nella serata il tedesco DAMIANO VON ERCKERT e l’uomo di casa DJ MOZART.

LA STORIA:
Il primo intervento in Rocca per ricavare uno spazio destinato specificamente al commercio del pesce risale agli anni 1834 – 1842 (date rispettivamente della approvazione progetto e del collaudo lavori); su disegno dell’Ing. Sigismondo Ascani si costruì un edificio addossato alla cortina muraria del lato ovest della Rocca .
La costruzione era in stile neogotico, stile che stava allora tornando prepotentemente in voga in tutta Europa, ben sposato al romanticismo imperante.
La spesa prevista di 2105 scudi lievitò a 2567, essendosi dovuto demolire parte delle vecchie mura. Questo edificio venne poi ampliato e completato nel 1861 su progetto dell’Ing.

Ghedini per la spesa di lire 7002 (vedasi riproduzioni su fotografie ottocentesche).
Questa nuova struttura edilizia era costituita da un grande porticato antistante l’attuale piazza 1° Maggio, allora “Piazzale delle Pescherie”, oltre il quale vi erano 9 “ripostigli” (o botteghe) per i pescivendoli.

Nel 1892, l’intera costruzione subì un rovinoso crollo, e l’Amministrazione decise di soprassedere al suo rifacimento e di destinare a Pescherie l’ ampio vano ubicato al livello della piazza nel lato nord della Rocca (che in precedenza – dopo le sistemazioni cinquecentesche dell’edificio – era stato adibito a funzioni militari).
Questo suggestivo luogo della Rocca estense, caratterizzato da poderose strutture in muratura, fu da allora utilizzato ininterrottamente per la vendita del pesce, salvo il periodo bellico in cui servì come rifugio in occasione dei terribili bombardamenti aerei che anche Lugo subì nella seconda guerra mondiale.
Verso il 1990, questi affascinanti locali sono stati restaurati e riconvertiti a sala esposizione per mostre e iniziative culturali , mentre il pesce da allora viene commerciato con strutture mobili nella antistante piazza Garibaldi.
(Contenuti estratti dal sito del Comune di Lugo)

COME ARRIVARE?
In macchina è molto semplice ed i parcheggi (gratuiti) sono proprio di fronte alle porte della Pescheria della Rocca. La stazione del treno di Lugo dista solo 10 minuti a piedi.

QUESTO IL LINK DELLA POSIZIONE:
>>>CLICK<<<

03.10.17 - Damiano von Erckert (AVA.), a Lugo per il Lugo Vintage OFF – night party

Damiano von Erckert

DAMIANO VON ERCKERT, giovane producer di Colonia le cui abilità dietro la consolle sono già state testimoniate in una recente Boiler Room, protagonista in terra natale (Germania) con l’etichetta da lui fondata nel 2011: la Ava Records.

Nato da padre dj, Von Erckert è cresciuto in mezzo alla musica e questo ambiente, di esplicito gusto retro, si avverte nelle sue due pubblicazioni, Love Based Music e la fresca Also Known As Good, entrambe disponibili in formato vinile, un’attenzione che testimonia la cura per il suono e la ricerca di una certo calore da trasmettere. Il sound, molto elegante e raffinato, mischia disco music e afro di sapore anni ‘80, il funk dei ‘70 e l’età dell’oro dell’hip hop old school dei ’90, pure con importanti deviazioni verso un soul molto ballabile e anche un occhio per certe sonorità più jazz. Insomma, un concentrato di black music sulla strada verso l’house, un piacere sia da ascoltare sia da ballare.

Sabato 14 ottobre sarà protagonista del LUGO VINTAGE OFF NIGHT PARTY assieme a DJ MOZART, la serata sarà all’interno delle pescherie di Lugo, luogo mozzafiato che si trasformerà in una dancefloor.
Si balla fino a tardi!
evento Facebook >>>CLICK<<<

03.10.17 - Lugo Vintage OFF – night party // 14 ottobre 2017

Lugo Vintage OFF - night party

Sabato 14 ottobre il presente e il passato della musica Disco-Funky-House si incontreranno per una serata speciale all’interno delle pescherie della Rocca di Lugo.
Saranno due i protagonisti di LUGO VINTAGE OFF – night party 2017
a cura di MAGMA.

DJ MOZART, icona di un’epoca maestosa e della Romagna di tendenza di fine anno ’70 inizio ’80 e DAMIANO VON ERCKERT, giovane producer di Colonia di esplicito gusto ‘retrò’ che da quegli anni trae ispirazione per i suoi dj set.

Evento facebook: >>>CLICK<<<
dalle 22:00 alle 2:00

– – –

Il progetto:

Ci capita spesso di rievocare tempi ed episodi che furono, ci capita spesso di confrontarci con il passato e con i suoi diretti protagonisti. Viaggiando con il pensiero, riusciamo ad accorciare quella distanza, riavvicinandoci per un momento, a quei luoghi disegnati per restare nella memoria. Già qualche anno fa abbiamo avuto la fortuna di intervistare l’architetto Filippo Monti, ideatore e creatore della ex discoteca Woodpecker. La cupola, che fu teatro musicale fino al 68’, poi abbandonata e dimenticata per anni, libera di plasmarsi nella natura, dove in sinergia con la vegetazione ne è mutato l’aspetto. Piu tardi, nel 2015, diventerà poi, quel contenitore fatato e suggestivo dove sviluppare “Modulo Fest” ed altri eventi di musica sperimentale curati da MAGMA.
Ora, ci troviamo di fronte a Claudio Rispoli, in arte DJ MOZART;
Nel 1977 inizia la sua carriera alla Baia Imperiale, (discoteca sulle colline di Gabicce Mare) diventandone il personaggio simbolo insieme a Daniele Baldelli.
Le serate venivano registrate dal vivo su cassetta, selezioni di musica mai sentita prima, un mix virale tra la disco music di Sison e Day, con l’elettronica dei Kraftwerk, il jazz Jean-Luc Ponty, inserendo il Funky come collante per un’amalgama che influenzerà poi intere generazioni. Non possiamo però fermarci a citare solo questa “rivoluzione musicale”, perché Claudio Rispoli alla musica ha dedicato una vita intera. Nel 1991 grazie alla collaborazione con Francesco Farias e Alessandro Standerini nasce il gruppo Jestofunk. Sound Funky e sonorità moderne faranno diventare i tre, il gruppo italiano più famoso all’estero e disco d’oro nel 1995 con “can we live”.
Da allora sono passati tanti anni e svariate tendenze musicali, l’epoca delle discoteche è sulla via del tramonto, tutto è più immediato e il fascino della “Riviera Romagnola è solo un ricordo impresso indelebile da chi quegli anni li ha vissuti, ed oggi ne è solo un nostalgico testimone.
Ci piacerebbe ricordare quell’epoca in una serata dove la musica Funky-House ritorna protagonista. Balearic e Cosmic sono il testimone che quegli anni ci hanno lasciato in eredità, e che per una occasione unica e speciale collegheranno il passato al presente. Torneranno a girare quei vinili, proprio quelli che hanno rivoluzionato un’ epoca.

Bio artisti:

Sabato 14 ottobre in occasione di “Lugo Vintage per un giorno”, in un luogo storico, le vecchie pescherie della Rocca di Lugo, MAGMA vi riporterà ai suoni di quel tempo, quello di DJ MOZART, dj icona di un’epoca maestosa e di una Romagna di tendenza. Insieme a lui DAMIANO VON ERCKERT, giovane producer di Colonia le cui abilità dietro la consolle sono già state testimoniate in una recente Boiler Room. L’appuntamento tedesco con il sito di streaming musicale più famoso al mondo lo chiamava protagonista con l’etichetta da lui fondata nel 2011: la Ava Records.
Nato da padre dj, Von Erckert è cresciuto in mezzo alla musica e questo ambiente, di esplicito gusto retro, si avverte nelle sue due pubblicazioni, Love Based Music e la fresca Also Known As Good, entrambe disponibili in formato vinile, un’attenzione che testimonia la cura per il suono e la ricerca di una certo calore da trasmettere. Il sound, molto elegante e raffinato, mischia disco music e afro di sapore anni ‘80, il funk dei ‘70 e l’età dell’oro dell’hip hop old school dei ’90, pure con importanti deviazioni verso un soul molto ballabile e anche un occhio per certe sonorità più jazz. Insomma, un concentrato di black music sulla strada verso l’house, un piacere sia da ascoltare sia da ballare.


– – –
Partner:
Comune di Lugo, A.n.g.e.l.o. Vintage, Rustichelli colore, HERA, Flexi Dischi e Lughè

www.magma.zone

No Older Posts
No Newer Posts